Attività fisica e cura del corpo

Tempo stimato di lettura: 2 minuti

La salute del corpo per la Psicobiologia

Mentre medicina e psicologia restano ancorate a una visione biomedica della salute del corpo, fondamentalmente in assenza di malattia attraverso il ricorso a rimedi tutte le volte che si sospetti di essere affetti da qualche disturbo, la consulenza scientifica in Psicobiologia del benessere concentra la sua attenzione sull’analisi, lo studio e la capacità di adattamento della singola persona alla necessità di cambiamento impostagli dall’ambiente.

In primo piano c’è la cura del corpo, della mente e dello spirito, la quale si deve fondare sullo sviluppo di risorse interne individuali, e non certo sull’assunzione di sostanze o la sottoposizione a cure esterne.

In quest’ottica, la salute viene a dipendere dal nostro impegno, dalla nostra volontà, e partecipazione consapevole al mantenimento e al miglioramento della salute stessa, a cominciare dalla cura del corpo che è il supporto indispensabile per lo svolgimento di tutte le attività umane.

Il nostro corpo “funziona” in maniera efficiente se noi ce ne prendiamo cura e ci preoccupiamo delle sue esigenze ovvero fare regolarmente ciò che è predisposto a fare da milioni di anni: muoversi.

I nostri antenati dovevano contare sull’efficienza fisica per poter sopravvivere, ed erano costretti a camminare, a correre, a saltare, ad arrampicarsi, persino a nuotare, sia per sfuggire i pericoli, sia per procurarsi il sostentamento. E tutto questo doveva essere fatto tutti i giorni, sotto la neve o il sole cocente, col gelo o con la pioggia, ed è in questo modo che il sistema immunitario si è evoluto, sopravvivendo in condizioni avverse.

Un corpo sano, robusto ed efficiente è quindi da sempre il presupposto per lo sviluppo di quelle abilità e capacità più evolute che caratterizzano gli esseri umani rispetto agli altri animali.

Conclusione

Star bene però non significa non soffrire di dolori o malesseri, ma percepire quella sensazione di benessere che solo un corpo in forma e pieno di vitalità ci può dare. Non basta a questo scopo seguire le solite raccomandazioni mediche di fare un po’ di moto tutti i giorni.

È necessario mantenere il nostro corpo allenato, così come sappiamo bene sia necessario anche per la nostra mente e per la nostra vita affettiva e relazionale. Ma tutto questo, come sappiamo, costa fatica. Molto meglio per la maggior parte di noi fare finta di niente e sperare nella buona sorte, e nel momento in cui il nostro corpo ci manda segnali di disagio o sofferenza, rivolgerci al medico o al guaritore di turno. È più facile e comodo assumere pasticche e gocce di farmaci e rimedi al bisogno, piuttosto che impegnarsi in una costante attività fisica e mentale.

Ma la straordinaria sensazione di benessere che l’armonia tra un corpo pieno di vitalità e una mente lucida e attiva fanno provare a chi si impegni consapevolmente e attivamente in una vita piena, intensa e dinamica, è una esperienza che chiunque abbia provato cerca di sperimentare quotidianamente.


Se hai trovato interessante questo articolo e vuoi rimanere aggiornato, iscriviti alla newsletter del blog e seguimi sulla pagina Facebook. Grazie.

Share & Enjoy